Otti­miz­za­zione 5S e differenza tra tracciatura dipinta e tracciatura nastro

Ottimizzazione 5S Una soluzione 5S sul posto di lavoro, che si tratti di fabbrica, magazzino o qualsiasi altra sede, significa un ambiente di lavoro più efficiente e organizzato. Questo non è solo per i tuoi prodotti, ma anche per i tuoi dipendenti, poiché avere un ambiente di lavoro conforme agli standard 5S aumenta la produttività e riduce gli errori. Per coloro che non hanno una soluzione 5S in atto, in primo luogo, si potrebbe chiedere, qual è una soluzione 5S? Bene, una soluzione 5S è una metodologia, sviluppata in Giappone, che inizialmente utilizzava un elenco di 5 parole giapponesi, seiri, seiton, seiso, seiketsu e shitsuke, per aiutare a organizzare il posto di lavoro per raggiungere il successo. Una volta che queste parole sono state tradotte, la soluzione 5S ha cinque fasi principali per aiutarti a creare esattamente ciò che ho spiegato sopra, e quelle sono;
  • Ordinamento (Seiri)
  • Raddriz­za­mento (Seiton)
  • Pulizia sistematica (Seiso)
  • Standar­diz­za­zione (Seiketsu)
  • Sustaining (Shitsuke)
L'­ordi­nam­ento aiuta a eliminare gli sprechi nel processo. Inserendo alcuni elementi nella memoria o scartandoli può significare meno ingombro e liberare spazio prezioso per altri oggetti. Il raddriz­za­mento assicura che tutto ciò di cui hai bisogno è in aree di facile accesso e sono chiaramente contras­segnati per evitare confusione. La pulizia sistematica garantirà un posto di lavoro pulito e ordinato, e quindi baserai tutto su quel momento in cui hai finito di pulire, e usi una rigida disciplina per assicurarti che non sia ripristinato al suo stato precedente, o che non raggiunga mai un livello insod­dis­fa­cente. Mantenere un buon livello garantisce quando / se i versamenti si verificano, sono stati affrontati rapidamente ed effi­cace­mente. La standar­diz­za­zione significa che è possibile assicurarsi che tutti i processi di lavoro diventino coerenti. Questo può variare notevolmente a seconda del settore. Il mantenimento delle cinque pratiche sopra riportate conferisce alla tua azienda nuove normative nel modo in cui opera e il rispetto di questi principi garantisce che il luogo di lavoro non ritorni alle vecchie abitudini. Vi è anche sicurezza, sicurezza e soddis­fazione, ma questi dovrebbero essere tutti un prodotto secondario dei primi 5, e un posto di lavoro organizzato ed efficiente, è un luogo di lavoro felice e per reiterare sicuro. La marcatura delle linee è vitale in un magazzino quando si tratta di soddisfare gli standard 5S, poiché garantire che le aree siano contras­segnate correttamente rende le cose organizzate e sicure, una componente importante del processo di "raddriz­za­mento". Tuttavia, quale contrassegno di linea si sceglie richiede consi­dera­zione; il modo in cui operi nel tuo posto di lavoro dipenderà da quale decisione prendi in merito. linea di marcatura vernice I prodotti di tracciatura della linea principale che puoi trovare sono nastro adesivo e vernice. Entrambi sono un prodotto molto efficiente in termini di orga­niz­za­zione chiara del posto di lavoro, tuttavia, la vernice non ha i suoi difetti. Le linee di verniciatura richiedono una quantità sufficiente di tempi di fermo, il che non è poi così male se non si utilizzano costantemente i reparti, anche se penso che oggigiorno quei lussi (se si possono chiamare così) sono rari, in quanto è economi­cam­ente conveniente spremere ogni bit di produttività da ogni area o struttura. Dalla stencil, alla verniciatura, al tempo di asciugatura e ai possibili fumi, questo può perdere tempo prezioso e finire per rendere il processo, anche se utile, più costoso del necessario. Il nastro autoadesivo porta più benefici dei due nella maggior parte dei test; applicato istan­tane­amente e pronto quasi imme­di­ata­mente, nella maggior parte dei casi, con un breve termine di produzione. In alcuni casi, è necessaria una pulizia della superficie per assicurare un legame efficiente tra adesivo e superficie, il che rende questa l'unica ragione per i tempi di fermo, anche se in misura molto minore rispetto alla vernice, poiché a seconda del periodo dell'anno potrebbe essere letteralmente a pochi minuti da pulizia all'­appli­cazione. Sono inoltre disponibili applicatori per la marcatura di linee per facilitare l'­appli­cazione del nastro, aiutando a mantenere le linee rette, mentre si applica il nastro per la marcatura di linee in modo rapido e senza sforzo. La vernice richiede la mascheratura o l'uso di macchine molto costose per ottenere il tipo di finitura che il nastro per marcatura di linee conferisce. Come accennato in precedenza, a seconda del modo in cui operano i tuoi stabilimenti, ti aiuterà a capire quale prodotto è più adatto alle tue esigenze. Per coloro che cambiano raramente il loro funzi­ona­mento, la vernice è un candidato in quanto il tempo di inattività richiesto per mettere i segni sul posto solo raramente interrompe le operazioni, ma se le operazioni vengono modificate frequ­en­te­mente, non significa solo ripetere il processo nuovamente, rimuovendo le vecchie linee aggiunge tempo a un'­operazione già dispendiosa in termini di tempo. Il nastro per tracciatura di linee può essere rimosso rapidamente e facilmente, senza interruzioni nel materiale, quindi rimuoverlo è ancora più semplice dell'­appli­cazione, anche se il riutilizzo non sarebbe probabilmente possibile a causa del fatto che il secondo legame non è così forte, a causa della perdita di adesione mediante rimozione effettiva di adesivo o conta­mina­zione da graniglia o grasso. La durabilità può essere un problema con la vernice, poiché nel tempo il traffico intenso del piede può erodere una superficie del pavimento, consumando la vernice e rendendola disordinata o richiedendo ritocchi, il che significa più tempi di fermo. La maggior parte dei nastri per marcatura di linee è duratura, sviluppata nel tempo per resistere al traffico pesante del piede e, in alcuni casi, per il costante traffico di carrelli elevatori, che riceve pesanti graffi e "graffi". La vernice per la marcatura di linee ha punti positivi definiti, e in ambienti puliti il ​​cui funzionamento non devia troppo, potrebbe essere una consi­dera­zione possibile quando si tratta di ottimizzare i propri locali per soddisfare gli standard 5S. Il nastro per la marcatura di linea offre molte più confezioni, tuttavia, grazie alla sua durata e alla facilità di otti­miz­za­zione dei locali, unito all'­effi­ci­enza dell'­appli­cazione e alla durata negli ambienti aziendali più impegnativi, in particolare nei magazzini e nelle fabbriche.