Qual è il futuro delle prove e delle misurazioni antiscivolo?

test del pendolo Dispositivo di prova del pendolo

Da quando abbiamo sviluppato i primi test del coefficiente di frizione (CoF) abbiamo fatto molta strada. Le prime macchine semplici, e princi­pal­mente statiche, sono state ora soppiantate da metodi di test preval­en­te­mente dinamici con misure e controlli rigorosi per consentire una certa coerenza tra test e test. Ora disponiamo di eccellenti metodi di prova antiscivolo, tra cui;

Pendolo

Coperto secondo il metodo BS 7976-2. Un test dinamico. Controlli molto prescrittivi offrono quindi un'eccellente affidabilità. Utilizza cursori 4S o TRRL.

Tester di attrito del pavimento

Comunemente conosciuto come il metodo Tortus. Verifica un pavimento asciutto utilizzando un metodo dinamico.

Tester di attrito torico Torus Friction Tester

Piani inclinati

Tipicamente coperti dal regolamento tedesco BGR 181 (derivato da ZH 1/571) questi sono un test di "vita reale" utilizzando una rampa che si inclina utilizzando le applicazioni o le scarpe a piedi nudi. DIN51130 è il più comune. Utilizza una miscela olio / acqua per simulare un'area di scivolamento industriale, l'­operatore indossa gli stivali Lupos Picasso S1. La rampa è incline a generare la figura del CoF. I risultati del test DIN51130 sono rappresentati come una figura R. R9 è il meno efficace, R13 è il più efficace. Si noti che R9 è solo un'­inclinazione dell'­angolo piano di 6 °.

Test inclinato della rampa Test inclinato della rampa

DIN51097 simula un test di scivolamento a piedi nudi. Un operatore a piedi nudi si trova su un aereo con l'acqua. DIN51097 è richiesto dallo standard GUV-I 8527. Le figure DIN51097 sono rappresentate come A, B o C. A essendo il CoF meno efficace e C il più efficace.

Slider statico

Il più diffuso è il nordamericano ASTM C1028. Un test statico con un cursore ponderato, il peso varia da 22,7 a 4,5 kg. Ora solo in genere utilizzato per i requisiti di test archiviati, la maggior parte dei requisiti è stata trasferita sui suddetti metodi di prova antiscivolo.

Un coefficiente ibrido di attrito futuro?

astm c1028-07 L'ASTM C1028, ora praticamente in disuso

È improbabile che nel presente futuro prevalga un unico standard inter­nazi­onale unificato. I paesi hanno i propri standard per misurare i valori antiscivolo, ma anche i diversi metodi di prova hanno dimostrato che alcuni sono più precisi di altri in situazioni diverse. L'­approvazione per uno standard inter­nazi­onale ISO / DIS 10545-17 finora non ha portato a nulla, ma ha fornito una solida discussione.

Australia e Nuova Zelanda hanno emesso il loro standard AS / NZS 3661.1. AS / NZS 3661.1 è uno standard innovativo per i requisiti antiscivolo, introduce più metodi di prova, ciascuno già provato. Il test include;

  1. Tester di attrito a pavimento per prove a secco.
  2. Pendolo con 4S e TRRL per prove su bagnato.
  3. Prove piano inclinato DIN51130 e DIN51097.

Succes­siva­mente, lo standard è passato a AS / NZS 4586, manuale HB 197 e infine AS / NZS 4663.

Nel 2003 è stato eseguito un lavoro su uno standard europeo, SUA 1 introdotto in ENV 12633. Il lavoro è ancora in corso, ma è incoraggiante pensare che questo possa, alla fine, evolversi in qualcosa che possa funzionare attraverso tutti i confini e coprire tutti i materiali.

Heskins è un produttore proattivo leader nel settore dei materiali antiscivolo. Forniamo queste informazioni tecniche e tutti gli aggi­or­na­menti, gratuiti a tutti. Noi CoF testiamo tutti i nostri prodotti e siamo in grado di fornirvi certificati di collaudo esterni antiscivolo. Prendiamo sul serio le nostre respon­sabilità; il nostro consiglio è supportato da una profonda conoscenza tecnica e tiene aggiornati tutti i nostri clienti con tutti gli standard inter­nazi­onali pertinenti. Per ulteriori informazioni si prega di parlare con i nostri team di vendita via telefono, live chat o in alternativa compilare il modulo di contatto e un membro del nostro team di vendita tornerà in contatto con voi al più presto possibile.